Città/notte

Alessandro D'Orazio, Editoriali
/ Di
Il limite di un giorno artificiale è il cerchio allusivo dei neon che metodici crivellano l'asfalto Un mondo fuso e ostinato con l'obiettivo di trasmettere la felicità meccanicamente Gravita a caso ciò che resta dell'immaginazione oscura materia per miserabili tristezze rassegnate e importune sterili...