Die Riss – Un corto animato

Quando si va a scavare molto a fondo, qualunque sia il campo di ricerca, diventa rischio e/o pregio giungere alle origini d’ogni cosa. Diventa pregio nel “Die Riss” di Luca Poma che – barcamenandosi tra cinema muto-espressionismo tedesco-brandelli di sturm und drung; usando il carboncino in maniera quasi sporca e richiamando, quindi, l’approccio atavico all’immaginifico; facendo notare appena le figure agendo principalmente nei luoghi dell’inconscio del fruitore;- dona un senso d’angoscia e di smarrimento riponendo la genesi dell’uomo, in maniera squisitamente romantica, nel dolore.

Per vedere il corto di Luca Poma, cliccare qui https://www.facebook.com/video.php?v=951262248219863&pnref=story

Condividi :

Leave a Reply