L’ora del tè

A mille miglia
dagli stomaci della materia
e dall’ellissi temporale
dove le illusioni
mute si affannano
la morte mi ha dato
appuntamento alle cinque
in un giardino inglese.

Condividi :