Ogni giorno

Ogni giorno – indifeso –
è l’anniversario delle cose
 
Sulle punte ruotano le applicazioni
i mostri coi pensieri più strani
 
e una chiave che guida i giochi
alla fine: la festa degli occhi
 
In silenzio sentire la scienza
far funzionare la giovinezza
 
i numeri affilare invisibili
mondi di violenze immobili
 
e non temere più la felicità
teorema falso, che non esiste

Condividi :